Italian – Circoncisione 2004

Professore la distinzione tra circoncisione maschile e femminile è giustificabile?
Ma non esiste una differenziazione sulla base della gravità?
Qual è la statistica e la distribuzione geografica della circoncisione maschile e femminile?
Qual è il rapporto tra la circoncisione maschile e femminile e la sessualità?
Dicono che la circoncisione maschile e femminile porta dei vantaggi medici. E’ vero?
Però non c’è tutto questo clamore intorno alla circoncisione maschile. Come mai?
Si legge spesso che la circoncisione maschile ha delle basi religiose, ma che la circoncisione femminile non ne ha. E’ vero questo? Cosa dicono i testi religiosi degli ebrei, dei cristiani e dei musulmani?
A che punto, invece, è il dibattito attuale su questi spinosi problemi?
In Occidente prevale la cultura cristiana, anche se non si praticano i riti cristiani. Vi sono documenti che negano la circoncisione?
Il Corano, la prima fonte del diritto musulmano non menziona né la circoncisione maschile, né la femminile. Perché la fanno?
Professore, tralasciando la lunga storia della circoncisione maschile, ci dice qualcosa di più preciso su quella femminile che oggi è spesso al centro del dibattito sociale, politico, religioso?
Lei pensa che lottare per l’abolizione dell’infibulazione e non per la circoncisione dei due generi, sia sbagliata?

No comments yet.

Laisser un commentaire

WordPress spam bloqué par CleanTalk.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes