Italian – I movimenti dell’attivisimo islamico 1997

Introduzione
Parte I. Legge islamica e violazione dei diritti dell’uomo
Osservazioni preliminari
1. Rapporto tra legge islamica e sistema attuale
A. Definizione di legge islamica
B. Dibattito concettuale
C. La legge islamica nel sistema attuale
D. Posizione della corrente islamista
a. Opposizione legislativa
b. Opposizione attraverso i mass-media e la dottrina
c. Opposizione giudiziaria
E. Posizione della corrente positivista
a. Argomentazioni religiose
b. Argomentazioni giuridiche
i. La legge islamica non è di applicazione diretta
ii. Poche leggi sono contrarie alla legge islamica
F. Posizione della corrente secolare
2. Diritti dell’uomo suscettibili di violazione a causa dell’applicazione della legge islamica
A. Concezioni onusiana e islamica dei diritti dell’uomo
a. Concezione onusiana dei diritti dell’uomo
b. Concezione islamica dei diritti dell’uomo
B. Diritti politici
C. Diritti della donna
D. Libertà di espressione
E. Libertà religiosa
a. Libertà a senso unico
b. Minoranze religiose
F. Norme penali islamiche
G. Schiavitù
Parte II. Ennahda: applicazione della legge islamica e violazione dei diritti dell’uomo
Osservazioni preliminari
1. Rapporto tra la legge islamica e il sistema giuridico tunisino
A. Il posto della legge islamica nel sistema attuale
B. Posizione di Ennahda
2. I diritti dell’uomo suscettibili di violazione da parte di Ennahda
A. Concezione dei diritti dell’uomo
B. Diritti politici
C. Diritti della donna
D. Libertà di espressione
E. Libertà religiosa
a. Libertà a senso unico
b. Minoranze religiose
F. Punizioni islamiche
G. Schiavitù
Parte III. Movimenti islamisti moderati e rispetto dei diritti dell’uomo
1. Incompatibilità tra la legge islamica e i diritti dell’uomo
2. Necessità di un ripensamento radicale
3. Lo sfortunato tentativo di Mahmud Muhammad Taha

No comments yet.

Laisser un commentaire

Powered by WordPress. Designed by WooThemes